BUSSOLA N.32 – Rinnovo ccnl acconciatura ed estetica siglato in data 20 maggio 2024

Il contratto riguarda le imprese, anche non artigiane, che operano nei settori di acconciatura, estetica, tatuaggio, tricologia non curativa, piercing e centri benessere.
La novità più importante riguarda gli aumenti tabellari: 183 Euro riferito al livello 3 in 4 anni da riparametrare sugli altri livelli
La prima tranche, erogata a maggio 2024, di 70 Euro (per il terzo livello); seguiranno gli altri aumenti a gennaio 2025 per altri 50 € gennaio 2026, 43 € e ottobre 2026 20 €.
Per il periodo di carenza contrattuale, ai soli lavoratori in forza al 20 maggio 2024, verrà erogata una tantum di 80 Euro, 40 Euro a giugno e 40 Euro a luglio 2024.