Un servizio professionale e competente nella gestione delle risorse umane

Fondo Imprese Creative

SOGGETTI BENEFICIARI:

Sono beneficiarie della misura le micro, piccole e medie imprese, già costituite o di nuova costituzione, con sede in tutte le regioni italiane con i codici ATECO consultabili nella scheda tecnica allegata.

AZIONE OGGETTO DI FINANZIAMENTO:

Il Fondo imprese creative finanzia progetti fino a 500.000€ finalizzati alla creazione, sviluppo e consolidamento delle imprese creative, da realizzare in 24 mesi.

Sono ammissibili alle agevolazioni le spese relative a:

  • immobilizzazioni materiali con particolare riferimento a impianti, macchinari e attrezzature nuovi di fabbrica, purché coerenti e funzionali all’attività d’impresa, a servizio esclusivo dell’iniziativa agevolata ed identificabili singolarmente;
  • immobilizzazioni immateriali, necessarie all’attività oggetto dell’iniziativa agevolata, ivi incluse:
    • le spese per acquisizione di brevetti;
    • le spese per acquisizione di programmi informatici e soluzioni tecnologiche, commisurate alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa. A titolo esemplificativo, sono incluse le spese relative alla progettazione e sviluppo di software applicativi, piattaforme digitali, applicazioni, soluzioni digitali per i prodotti e servizi offerti, ovvero per i relativi processi di produzione e erogazione nonché alla progettazione e sviluppo di portali web, anche a solo scopo promozionale;
  • opere murarie nel limite del 10% del programma complessivamente considerato ammissibile. Rientrano in tale voce:
    • le spese connesse all’installazione di macchinari, impianti ed attrezzature;
    • le spese riferibili ad opere di ristrutturazione dell’unità produttiva oggetto di intervento;
    • le spese relative a strutture mobili e prefabbricati a servizio esclusivo dell’iniziativa agevolata, purché amovibili e strettamente funzionali al raggiungimento degli obiettivi del programma agevolato;
  • esigenze di capitale circolante, coerenti con l’iniziativa proposta, che possono essere utilizzate ai fini del pagamento delle seguenti voci di spesa:
    • materie prime, sussidiarie, materiali di consumo e merci;
    • servizi di carattere ordinario, strettamente necessari allo svolgimento delle attività dell’impresa;
    • godimento di beni di terzi, inclusi spese di noleggio, canoni di leasing, housing/hosting;
    • utenze;
    • perizie tecniche, spese assicurative connesse al progetto, fidejussioni bancarie connesse al progetto;
    • costo del lavoro dipendente assunto a tempo indeterminato che non benefici di alcun’altra agevolazione, anche indiretta, o a percezione successiva, impiegato nel programma di investimento

CONTRIBUTO CONCESSO:

Le agevolazioni per la realizzazione dei programmi di investimento sono concesse, fino a una percentuale massima di copertura delle spese ammissibili pari all’80%, articolata come segue:

  • una quota massima pari al 40% delle spese ammissibili nella forma del contributo a fondo perduto;
  • una quota massima pari al 40% delle spese ammissibili nella forma del finanziamento agevolato, a un tasso pari a zero e della durata massima di dieci anni.

SCADENZA BANDO:

30 GIUGNO 2022

 

SEDE LEGALE E OPERATIVA - ANCONA

Via Zara, 21 – 60123 Ancona
Tel. 071.3580493
Fax 071.3580688

SEDE OPERATIVA - MONTEMARCIANO

Viale dei Platani, 3 – 60018 Montemarciano (An)
Tel. 071.9190047
Fax 071.9093481

Iscriviti alla newsletter